Linguine al nero di seppia

IMG_3900Lo so non è il massimo come presentazione ma il sapore lo era…

Tempi: 30 minuti

Ingredienti per 4 porzioni

  • 3 seppie fresche (da pulire) da circa 200 g
  • nero di seppia (da estrarre dalle seppie, no bustine)
  • 500 g di linguine
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • aglio
  • peperoncino fresco
  • prezzemolo

 

Preparazione

Pulite le seppie praticando un piccolo taglio sul dorso per estrarre l’osso della seppia.
Apritela a metà ed estraete delicatamente la sacca contenente il nero di seppia e tenetela da parte in una ciotolina. Stessa cosa per le altre seppie.
Separate i tentacoli dal corpo e successivamente togliete gli occhi e il dente centrale.
Tagliate a listarelle i tentacoli e a cubetti il corpo.
Versare le linguine in acqua portata a bollore e precedentemente salata.
Seguite i tempi di cottura indicati sulla confezione delle linguine diminuendo di 1 minuto (per una cottura al dente). 
In una padella capiente scaldare l’olio extravergine di oliva con il peperoncino fresco ed uno spicchio di aglio sbucciato e schiacciato che verrà tolto quando sarà dorato.
Versate e saltate le seppie per circa 5 minuti, mescolate e fate rosolare, poi sfumate con il vino bianco che farete evaporare.
Aggiungete un pizzico di sale e poi versate le sacche di inchiostro.
Rompetele e mescolate per insaporire le seppie.
Scolate le linguine e saltate il tutto nella padella aggiungendo del prezzemolo fresco tritato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...